Trasmettere lo stesso messaggio a target di lingue diverse, in modo efficace e convincente, non è sempre facile. Presuppone la capacità di impostare il discorso secondo una precisa logica di storytelling che tenga conto sia degli obiettivi sia delle modalità di ascolto e interpretazione dei diversi pubblici. Occorrono dunque competenze tipiche della comunicazione giornalistica, narrativa e pubblicitaria oltre alla capacità di tradurre i messaggi – più che i testi – nelle varie lingue.

STUDIO TRE ha dunque stretto una partnership con StudioRPR, agenzia di comunicazione e marketing che ha la mission di “dare più valore al brand del cliente” individuando la strategia di comunicazione più adatta all’obiettivo da raggiungere.

Fondata nel 2014 da Raffaello Porro, già direttore comunicazione e relazioni esterne di Automobili Lamborghini e, prima ancora, dirigente nel Gruppo Fiat con responsabilità nel marketing, nell’ufficio stampa e nella comunicazione interna, StudioRPR analizza l’intero spettro degli stakeholders proponendo al cliente l’approccio più personalizzato: media tradizionali, social media, clienti, fornitori, dipendenti, istituzioni. Fluente in cinque lingue, Porro è stato responsabile, nel suo ambito, delle relazioni con General Motors, Opel, Saab, Tata, PSA, Audi e Volkswagen.

Tra i clienti di StudioRPR si segnalano Italdesign, Apicom, MR Collection, Concorso Italiano, Venice Movie Stars, Marco Visconti Architects, Abacad, KBrand e Avio, per la quale sta curando la quotazione in borsa e la comunicazione internazionale.

Da oggi STUDIO TRE offre dunque ai suoi clienti, grazie alla collaborazione con StudioRPR, un servizio più ampio: la formulazione, in tutte le lingue del mondo, di messaggi su misura per ciascun pubblico, assicurandone la corretta declinazione su scala internazionale.