Valorizzare spazi verdi e aree protette all’interno della città o fuori dai contesti urbani, promuovendo la conoscenza e la tutela ambientale attraverso attività rivolte a persone di ogni età: con questo obiettivo la cooperativa sociale L’Ovile di Reggio Emilia porta avanti da anni una gestione naturalistica di parchi e oasi, sostenendo il valore della biodiversità.

Il prendersi cura di questi spazi pubblici, vera e propria ricchezza comune, va di pari passo con lo sviluppo di importanti progetti educativi, che si concretizzano in numerose attività didattiche i cui destinatari sono le famiglie, le scuole e gruppi di adulti. Percorsi di conoscenza, scoperta e approfondimento, progettazione di attività sportive e itinerari ciclistici in mezzo alla natura, escursioni per entrare in contatto con gli abitanti del bosco: sono solo alcune delle tante iniziative che ogni anno permettono a grandi e piccoli di appropriarsi di un patrimonio verde che può offrire tanto e chiede di essere vissuto con rispetto

In provincia di Reggio Emilia L’Ovile gestisce l’eco-parco di Vezzano e l’oasi ex Cave Corazza a Poviglio, due spazi dove le pratiche di sostenibilità sono prassi quotidiana e dove è possibile sperimentare stili di vita coinvolgenti e leggeri. Piante di specie diverse, animali domestici legati alle tradizioni della Pianura Padana e animali selvatici, consuetudini di lavoro e di vita della cultura contadina sono i protagonisti di questi due interessanti spazi verdi, dove è consentito l’accesso in ogni stagione per scoprire come cambia la natura nel passaggio dall’autunno all’inverno, alla primavera e all’estate.

La visita all’eco-parco di Vezzano offre anche la possibilità di godersi una merenda equo-solidale o un pranzo al Bio Bar, un punto ristoro che offre torte, pane a lievitazione naturale e altri gustosi prodotti biologici a filiera corta.