La storia

La storia dell’azienda  Il Tarassaco è una storia di famiglia,iniziata, come nelle migliori tradizioni, molti anni orsono, grazie a Luigi Trentini, italiano emigrato in Francia in cerca di lavoro. Lì Luigi apprese l’arte delle piante spontanee utilizzate per la cura delle persone.

Tornato in Italia tramandò al figlio Alcide tutto il suo sapere e, insieme, i due iniziarono a visitare le case del vicinato per proporre queste soluzioni naturali come cura ai problemi di persone ed animali. Alcide, coltivando questo sapere, apprese anche i rudimenti dell’enologia, appassionandosi anche a distillati, vini e amari.

Il figlio di Alcide, Luigi, decise solo verso i 40 anni di riprendere questa tradizione familiare, cominciando a dare a questa attività le fattezze di un vero e proprio business. Rispolverando i vecchi appunti di Alcide, trovò la ricetta dell’amaro Tarassaco, ad oggi uno dei prodotti più venduti dall’azienda.

Oggi è Fabio Bortesi a portare avanti l’azienda, sempre affiancato dal nonno Luigi col quale iniziò questo percorso quando, da piccolo, lo accompagnava durante le manifestazioni fieristiche, tutt’oggi mezzo fondamentale per far conoscere i propri prodotti. Fabio, dopo 10 anni da responsabile commerciale in un’altra realtà, ha  infatti deciso di puntare tutto sull’azienda di famiglia.

La filosofia

Tutti i prodotti del Tarassaco non contengono alcol, conservanti, dolcificanti, aromi artificiali nè zucchero. La materia prima certificata biologica è coltivata nelle verdi campagne rovigotte da piccole cooperative di produttori agricoli. Le ricette vengono poi realizzate presso i laboratori certificati dove il processo di produzione è attentamente monitorato per garantire l’artigianalità che contraddistingue l’azienda.

I Prodotti finiti appaiono quindi freschi e naturali, assolutamente privi di sostanze chimiche. Per alcuni prodotti vengono utilizzate anche piante non autoctone: è il caso della corteccia di cannella Ceylon proveniente dallo Sri Lanka, dell’ Alga Fucus o della Centella Asiatica tipica dell’India e del Sud America, tutte piante conosciute e utili a scopi fitoterapici.

La tecnica

Le tecniche produttive utilizzate sono semplici ma antiche: macerazione, decozione o infusione. La decozione viene utilizzata per la parte più dura della pianta come la radice di bardana o di tarassaco.

L’infusione del fusto e delle foglie non deve superare i 60°/70° mentre le sommità fiorite vengono aggiunte per ultime proprio per evitare che le sostanze volatilisi volatilizzino col vapore.

La macerazione infine, dipende dal tempo che ogni pianta necessita per rilasciare completamente le proprie sostanze. L’ultimo passaggio prevede la filtrazione del prodotto e quindi l’imbottigliamento con la sola aggiunta di puro succo di limone come antiossidante.

La produzione avviene a piccoli lotti proprio per garantire un prodotto sempre fresco e carico di principi attivi.

Tarassaco è storia, tradizione e condivisione. Tarassaco è passione, professionalità e qualità. Tarassaco è sempre orientata verso il cliente.

I prodotti

Di seguito i prodotti del Tarassaco disponibili anche sullo shop online:

• Tisana di Erbe Achillea
• Amaro al Tarassaco
• Miele Millefiori di Montalto
• Unguento a base di Olio d’oliva, Cera d’api e Propoli
• Magnezym
• Echinacea in sciroppo
• Mirtillo composto
• Olivo composto in gocce
• Artiglio del Diavolo
• Uva Urusina composta
• Alga Spirulina
• Succo di Mirtillo di bosco Biologico 100% puro

Sito: www.iltarassaco.com

Dove siamo