Cosa significa “cultura”? Google ci dà due definizioni complementari:

Quanto concorre alla formazione dell’individuo sul piano intellettuale e morale e all’acquisizione della consapevolezza del ruolo che gli compete nella società

e

In senso antropologico, il complesso delle manifestazioni della vita materiale, sociale e spirituale di un popolo o di un gruppo etnico, in relazione alle varie fasi di un processo evolutivo o ai diversi periodi storici o alle condizioni ambientali.

Al Bar Roma di Novellara si respirano proprio questi due aspetti della cultura: la formazione e il senso di appartenenza a un territorio.

Quando un imprenditore sceglie di rendere il proprio locale un luogo di diffusione di saperi tramite mostre, concerti, corsi di cucina, esposizioni di vario genere, contribuisce in modo forte allo sviluppo intellettuale dei suoi clienti. Per questo Cristian ha scelto di ospitare rassegne d’arte e fotografia (ma anche concerti e dj set) all’interno del suo Bar Roma: per contribuire alla diffusione della cultura contemporanea, per far respirare un’aria diversa a chi si affida a lui per trascorrere ore piacevoli fra buon cibo e buon bere.

Perché a Cristian e al suo staff piace quando i clienti si incuriosiscono, quando fanno domande su questo o quell’artista, quando si rendono conto che il passaparola fra artisti sta arricchendo il Bar Roma proprio di quel pubblico eclettico che ruota attorno al mondo dell’arte e della cultura.

Il buon cibo ci porta poi al secondo lato della cultura che si respira in questo locale della bassa reggiana: la cultura del prodotto.

Educare i propri clienti a sapori genuini, vendere nella piccola bottega pasta, olio, aceto balsamico e molti altri prodotti di elevata qualità e di gusto meraviglioso, organizzare corsi di cucina tradizionale…tutto questo viene fatto proprio per diffondere la consapevolezza che il buon cibo, il ben mangiare è parte della nostra storia, è un pezzo forte delle nostre radici.

Viviamo in un Paese meraviglioso dove arte e gastronomia trovano un terreno in cui attecchire, crescere e dare frutto. Ed è grazie a persone come Cristian e il suo staff che queste eccellenze diventano parte del nostro modo di essere, di crescere e di vivere la vita.