Abbiamo già parlato dell’importanza degli oggetti nella nostra comunicazione, di come ciò che scegliamo come gadget o dono aziendale possa parlare di noi esattamente come le nostre brochure informative o il sito internet.

Gli oggetti di questo tipo sono utilissimi e ci servono per fare in modo che persone per noi molto importanti si ricordino di “quell’azienda così particolare e attenta al cliente” ogni volta che riguardano il nostro dono.

In molti settori però questo meccanismo non è sufficiente, da solo, a creare una fidelizzazione massiva. La cura del cliente, la gratificazione della forza vendita o la sensibilizzazione dei dipendenti, possono essere sollecitate con uno strumento di incentivazione.

Chi di noi non ha mai raccolto i punti delle merendine per avere la tazza per i cereali? Chi ha più di 35 anni non può non essere affezionato a questi ricordi!

Il meccanismo è lo stesso: il cliente viene sollecitato ad acquistare dallo stesso fornitore accumulando un punteggio che gli consentirà di ricevere un premio, di valore crescente, man mano che il suo fatturato aumenterà. Un televisore, un pc portatile, un orologio prestigioso.

La forza vendita potrà ottenere un omaggio al raggiungimento di un budget prestabilito come ad esempio un tablet, uno smartphone o un buono carburante.

Il dipendente che centrerà l’obbiettivo prefissato con l’azienda, otterrà un premio: un gioiello, un elettrodomestico, una bicicletta, ecc…

E chi non ha mai rinunciato a un acquisto perché “tanto lo prendo fra poco con i punti”?

Ovviamente è di grande importanza che gli oggetti ottenuti con le campagne incentive siano belli, utili, desiderati e durevoli. La scelta quindi non è semplice. Si dovranno valutare i costi a fronte del budget speso dal cliente, si dovranno bilanciare proposte innovative e rassicuranti prodotti tradizionali, si dovranno valutare i diversi aspetti della vita dei clienti, delle forza vendita, dei dipendenti per coprire tutti i possibili settori di interesse.

È dunque evidente come un partner d’esperienza in questo ambito sia fondamentale. In Emilia un partner di questo tipo c’è: la Apple Srl di Sassuolo saprà fornire soluzioni personalizzate per lo sviluppo di campagne promozionali e d’incentivazione vendite sulla base delle diverse esigenze del cliente e con un occhio al budget, tema sempre più importante.

Apple Srl studierà una campagna esclusiva e dedicata senza trascurare nessuna delle fasi fondamentali di questo processo: scelta dei premi tra le migliori marche sul mercato, realizzazione del catalogo web o cartaceo, assistenza nelle pratiche fiscali, consegna dei premi direttamente ai vincitori.

Con un’assistenza di questo tipo la vostra campagna sarà un’esperienza di successo a cui non potete rinunciare.